Agroalimentare

Agroalimentare

 

Mortadella di Bologna, prosciutto di Parma, aceto balsamico di Modena, piadina romagnola e parmigiano reggiano: sono solo cinque dei 44 prodotti certificati DOP e IGP  presenti in Emilia-Romagna. Si tratta del numero più alto a livello europeo con la conseguenza che, marchi così riconoscibili, esportano non solo prodotti ma anche un’identità forte legata indissolubilmente al nome di alcune città della regione.

L’agroalimentare è uno dei pilastri dell’economia emiliano-romagnola: un settore che riesce a coniugare innovazione e tradizione in grado al contempo di offrire occupazione e di cogliere le opportunità garantite dalle strategie regionali.

Utilizzando un’espressione frequente nel gergo comunitario, possiamo dire che il comparto copre tutta la filiera “from farm to fork” a partire dall’agricoltura in senso stretto fino all’industria alimentare in tutte le sue diverse declinazioni, passando per la produzione di massa e i prodotti tipici, includendo la meccanica, la logistica e il packaging.

La dimensione delle imprese dell’agroalimentare è per lo più medio-piccola ma sono presenti anche nomi importanti della trasformazione alimentare e grandi aziende multinazionali del settore impiantistico.

Imprese legate alla ristorazione, alla gastronomia e agli agriturismi sono sempre più attente agli aspetti nutrizionali, salutistici e alla cultura del biologico: ecco che la vivacità del settore “food” può talvolta sconfinare nel turismo e nella creatività.

A queste vanno aggiunte le aziende che producono energia da biomasse derivate da residui delle lavorazioni agricole e scarti dell'industria alimentare. In Emilia-Romagna il sistema formativo dall’istruzione secondaria superiore fino ad arrivare alle specializzazioni post-laurea risponde alla richiesta di competenze lungo tutta la filiera assicurandone la crescita costante.

 

Imprese del settore in Emilia Romagna

News

Premio per Tesi di Laurea "Nuovi progetti di filiera agroalimentare per Conselice"

La Tesi di Laurea (triennale o specialistica) dovrà avere come argomento la promozione del dialogo tra le imprese agroindustriali e le imprese cooperative e agricole del territorio di Conselice

 
31/03/2020
Leggi tutto

Aperta la terza Call for impact di Get It

Al via la terza Call For Impact di Get it!, l’iniziativa promossa da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore in collaborazione con Cariplo Factory per supportare le iniziative imprenditoriali a impatto sociale, ambientale e culturale in Italia

 
25/02/2019
Leggi tutto

LEAD 2030: aperte le Challenges sull'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Possono presentare domanda per le Challenges 2030 giovani talenti di età compresa tra i 18 e i 30 anni

 
05/01/2019
Leggi tutto

1st Global Gastronomy Tourism Startup Competition

L'iniziativa é rivolta alle idee più innovative che possano offrire una soluzione ai bisogni reali nel settore del turismo e della gastronomia

 
05/03/2019
Leggi tutto

Career Day Cattolica, Piacenza - 13 novembre 2018

Anche nel 2018 si svolgerà nella sede di Piacenza dell’Università Cattolica la giornata dedicata a tutti gli studenti provenienti dalle Università italiane e straniere che avranno la possibilità di contattare molte aziende di differenti settori

Data evento 
13/11/2018
Leggi tutto

Quebec: lanciato il programma per progetti internazionali di ricerca e innovazione

Il contributo è previsto solo per i partner del Quebec. La scadenza per la presentazione dei progetti e’ fissata all'11 gennaio 2019

 
19/01/2019
Leggi tutto

Aperte le iscrizioni per il concorso "Urban Farm 2019"

L'obiettivo è progettare sistemi innovativi di agricoltura urbana che integrino le migliori innovazioni architettoniche e tecnologiche per la produzione alimentare negli ambienti urbani

Termine iscrizioni 
01/12/2018
Leggi tutto

StartCup Emilia-Romagna: eletti i vincitori che parteciperanno al Premio Nazionale dell'Innovazione 2018

Il PNI ha l'obiettivo di sostenere la nascita di imprese ad alto contenuto di innovazione e promuovere lo sviluppo economico dei territori delle competizioni locali

L'European Food Safety Authority (EFSA) è in cerca di un "Junior Scientific Officer"

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare, con sede a Parma, intende selezionare un funzionario scientifico junior per la valutazione dell’esposizione alimentare

Termine per candidarsi 
29/10/2018
Leggi tutto