Edilizia e Costruzioni

Edilizia e Costruzioni

Il mondo dell’edilizia e delle costruzioni in Emilia-Romagna è piuttosto complesso e variegato. Sono tanti i fattori che ne determinano la specificità a partire dalla tipologia delle imprese, alcune di queste di grandi dimensioni, costituite in molti casi in forma cooperativa. Ma a rendere il settore trainante per l’economia della regione è la filiera: le aziende del territorio in alcuni specifici comparti ricoprono una posizione di leadership mondiale, basti pensare al comparto della piastrella.

L’Emilia-Romagna si distingue anche per altre industrie rilevanti come quelle dei laterizi, degli infissi, di componenti in plastica, legno e metallo per l’edilizia.

A queste si affianca la presenza di un altro pilastro del tessuto produttivo locale, quello della meccanica specialistica qui utilizzato per le estrazioni, le costruzioni e le industrie produttrici di materiali e componenti.

Il settore ha vissuto una grande crisi e alcuni fattori (tra cui il sisma del 2012) hanno spinto verso un forte cambiamento che ha portato anche grandi innovazioni e opportunità professionali altamente specializzate.

Nel momento in cui si sono dovute affrontare nuove sfide, la green economy e il concetto di smart cities applicati all’edilizia pubblica e privata hanno offerto, e tuttora offrono, occasioni di crescita di un settore che fa parte del DNA del territorio.

Gli ambiti che rifletteranno questo nuovo scenario di riferimento sono: sviluppo di materiali ad alte prestazioni, sistemi di costruzione più efficienti ed economici, nuove tecniche di restauro ed efficientamento energetico, sicurezza e fruibilità degli edifici.

Imprese del settore in Emilia Romagna