Aperte le candidature al programma I-Tech Innovation Program 2022

Sono aperte le iscrizioni al programma di accelerazione “I-Tech Innovation 2022”, promosso da Fondazione Golinelli e CRIF, con dotazione finanziaria complessiva di oltre 1.500.000 euro per supportare 16 startup.

Il progetto si articola in tre Call for Innovation e due Call for Plug In:

Call for Innovation: Life Science & Digital Health

Supporta 4 progetti tramite un investimento complessivo di 520.000 euro. Particolare attenzione alle soluzioni in cui le convergenze tra le discipline scientifiche e la tecnologia digitale possano generare innovazioni potenzialmente disruptive rispetto all’esistente. Nello specifico:

  • Pharmaceuticals & Biotech
  • Medtech Medical Devices and Diagnostics
  • Digital Health

Call for Innovation: Fintech & Insurtech

Supporta 5 progetti tramite un investimento complessivo di 600.000 euro. Il bando si concentra sulle convergenze tra alcuni aspetti dei servizi e dei processi assicurativi e bancari e la tecnologia digitale possano consentire una innovazione potenzialmente disruptive rispetto all’esistente. Nello specifico:

  • Alternative Data & AI Model for the Evaluation of Risk (financial & insurance)
  • Advanced AI based solutions for personalized data analysis
  • Planet Tech
  • SaaS for insurance
  • New and improved customer and employee experience
  • Distributed ledger technology (Decentralized Finance and Digital Assets)
  • New Distribution Model (Metaverse and Web 3.0)
  • Reg-tech

Call for Innovation: AgriTech & FoodTech

Supporta 3 progetti tramite un investimento complessivo di 360.000 euro. Il bando si concentra su aspetti dei processi tipici della supply chain del settore agricolo/agroalimentare e le tecnologie digitali possano consentire, nelle attese, una innovazione potenzialmente disruptive rispetto all’esistente. Nello specifico:

  • Farm management software
  • Satelliti, droni e altri dispositivi (IOT)
  • Marketplace: Piattaforme per acquisto/vendita di fitofarmaci, sementi, fertilizzanti, ortofrutta, vino, ecc.
  • Market intelligence
  • Traceability

Call for Plug In: Industry 4.0, Big Data processing-HPC & Applied Artificial Intelligence

La call si avvale di un investimento di 40.000 euro in kind per un massimo di 2 startup. L’obiettivo è selezionare idee innovative per affrontare i problemi legati all'impatto ambientale dell'industria 4.0, nei seguenti ambiti: 

  • Design circolare ed eco-sostenibile
  • Produzione sostenibile
  • AI, Big Data Analytics & Sostenibilità
  • Edge & Cloud Computing & Manufacturing
  • Digital twin
  • Industrial IoT e 5G Technology.
  • Smart product

Call for Plug In: Social Impact

La call si avvale di un investimento di 40.000 euro in kind per un massimo di 2 startup, che potranno usufruire anche di facilities e servizi offerti dai promotori e dal partner. L’obbiettivo è quello di individuare idee innovative in grado di ridurre le barriere di tipo informativo, tecnologico, infrastrutturale o legate alla partecipazione al sistema economico.

Il termine ultimo per inviare la propria candidatura per tutte le call è il 19 giugno 2022.

 

Scadenze 
  • 19-06-2022