Conclusa l’ottava edizione di "Ragazze Digitali"

Si è conclusa l’ottava edizione di Ragazze Digitali, il Summer Camp organizzato dal corso in Ingegneria e Scienze Informatiche del Campus di Cesena dell’Università di Bologna, dal Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e dal Chapter Reggio-Modena di EWMD (European Women’s Management Development), aperto alle giovani studentesse di terza e quarta superiore.

La giornata conclusiva, lo scorso 2 luglio, è stata dedicata alla programmazione di videogiochi, app e siti web e all’approfondimento di temi specifici, tra cui l’intelligenza artificiale e la sicurezza informatica.

Con all’attivo più di 650 ragazze coinvolte nelle edizioni passate, il Summer Camp ha visto quest’anno 211 iscritte provenienti da tutta Italia ai diversi percorsi offerti, che hanno guidato le ragazze verso i temi della programmazione di videogiochi, app e siti web, oltre a metterle in contatto con esperte ed esperti del settore informatico con i quali hanno approfondito temi specifici tra cui l’intelligenza artificiale e la sicurezza informatica.

Ragazze Digitali è frutto di una collaborazione tra Unimore e l’associazione European Women’s Management Development, cui si è unita dal 2018 l’Università di Bologna, sede di Cesena. Il progetto, finanziato dalla Fondazione di Modena e con contributi di Iren, Fondazione Pietro Manodori e Kolher, gode del patrocinio del Ministero dell’Istruzione, della Regione Emilia-Romagna e dei comuni di Modena e di Reggio Emilia. È stato, inoltre, riconosciuto come progetto di orientamento innovativo nella cornice del progetto europeo EQUAL-IST.