Erasmus+: 40 nuovi master congiunti Erasmus Mundus

Il programma Erasmus+ ha selezionato 40 nuovi master congiunti Erasmus Mundus che offriranno borse di studio a studenti di tutto il mondo. 

Questi programmi appena selezionati saranno aggiunti alla lista dei Master congiunti Erasmus Mundus nel corso dell'estate 2020, per un totale di circa 120 programmi disponibili.

Erasmus+ ha investito oltre 160 milioni di euro in questi nuovi programmi, la maggior parte dei quali va a finanziare 6.490 borse di studio per studenti provenienti da tutto il mondo. 

Sono trattati un'ampia gamma di argomenti, tra cui la realizzazione di documentari, la nanomedicina, la silvicoltura, i diritti umani, la politica, le scienze marine, l'informatica, la chimica, l'ingegneria tessile, l'energia intelligente o l'urbanistica.

Essendo programmi congiunti, riceveranno i migliori insegnamenti di diverse università, spesso combinando diverse facoltà e discipline.

Gli studenti frequenteranno i corsi in due o più delle università partner nel corso dei due anni. La maggior parte di loro potrà svolgere un periodo di tirocinio in un'azienda o in un'altra organizzazione per acquisire esperienza pratica. I laureati avranno quindi le giuste competenze e prospettive internazionali per poter intraprendere una carriera come professionisti, amministratori o ricercatori in un settore chiave e/o di nicchia.