"Giovani Protagonisti 2019": concessione di contributi a sostegno della realizzazione di proposte progettuali in ambito giovanile

L'Amministrazione Comunale di Piacenza promuove un bando finalizzato a sostenere la realizzazione di iniziative di protagonismo giovanile attraverso la concessione di contributi per un importo complessivo di 30.000 euro.
Il bando sostiene nello specifico due diverse tipologie di iniziative:

  1. progetti finalizzati ad avviare una attività di impresa o di lavoro autonomo nei settori dell'artigianato, della creatività, dei media e comunicazione o dei servizi alla persona;
  2. progetti relativi ad iniziative ed eventi di qualità nell'ambito culturale, artistico o sociale finalizzate all'aggregazione giovanile, all'intrattenimento, alla crescita culturale dei giovani, con una particolare attenzione alle tematiche educative, alla sostenibilità ambientale e alla coesione sociale.

GIOVANI IDEE D'IMPRESA
Nella prima linea di intervento (idee di impresa), particolare attenzione viene dedicata alle attività caratterizzate da innovazione tecnologica, alle attività che presentano un legame con il territorio o in grado di valorizzare peculiarità locali, a quelle finalizzate a produrre servizi per le fasce deboli o a coinvolgere soggetti fragili, alle attività avviate o da avviare nel settore della green economy.
Tra i criteri di valutazione è prevista l'attribuzione di un punteggio specifico a progetti i cui proponenti hanno avviato un percorso formalizzato di tutoraggio-accompagnamento o di supporto con i soggetti accreditati nel sistema dei servizi per il lavoro in area 1 per il Piano Regionale Garanzia Giovani II fase o con i soggetti che fanno parte del sistema locale dei servizi per le startup (ART-ER - Area S3 di Piacenza, Urban Hub, Inlab).
GIOVANI PROGETTI
Per il secondo filone di intervento, il bando rivolge particolare attenzione ad iniziative finalizzate:

  • al recupero e valorizzazione di spazi pubblici e privati del territorio cittadino
  • alla cura del patrimonio ambientale e alla sostenibilità
  • alla valorizzazione della cultura e delle tradizioni locali.

Potranno essere inoltre sostenuti progetti centrati su tematiche educative in grado di promuovere coesione sociale.
Per entrambe le linee di azione il contributo massimo è di 4000 euro e verrà assegnato dietro rendicontazione delle spese effettivamente sostenute.
 

Scadenze 
  • 15-11-2019