ICT e formazione: dieci borse di studio "Orio Carlini" per giovani ricercatori

Sono aperte le candidature al nuovo bando per il conferimento di 10 borse di studio per giovani ricercatori dedicate a Orio Carlini, uno dei padri fondatori del Consortium GARR, la rete nazionale a banda ultralarga dedicata alla comunità dell’istruzione e della ricerca.

Le borse riguarderanno progetti di studio e ricerca sull’applicazione di tecnologie per lo sviluppo di infrastrutture e servizi digitali innovativi in contesti multidisciplinari per promuovere la formazione su temi specifici di interesse del GARR.

L'attività potrà svolgersi presso enti ed istituzioni scientifiche, culturali ed accademiche che abbiano manifestato la disponibilità a ospitare il candidato, oppure presso una sede del GARR e sotto il controllo di un tutor interno all’istituzione ospitante. 

Possono partecipare i cittadini italiani o stranieri nati dopo il 1° gennaio 1990, in possesso di laurea triennale, magistrale, specialistica o a ciclo unico conseguita presso Università italiane, europee o equipollenti e con buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta.

L’importo di ciascuna borsa è di 19.000 € lordi, corrisposti in rate mensili posticipate. Le borse avranno una durata di 12 mesi, eventualmente prorogabile per altri 12 mesi.

E' possibile inviare le candidature entro il 25 gennaio 2021.

Scadenze 
  • 25-01-2021