International Summer School on Food Sustainability - Parma

L’Università di Parma organizza nella settimana dal 28 giugno al 5 luglio 2020 la prima “International Summer School on Food Sustainability”. La Scuola è interamente in inglese ed è strutturata su due percorsi paralleli: uno dedicato a studenti e l’altro a professionisti.
Sono ancora disponibili 30 posti per il curriculum destinato a professionisti del settore alimentare.
I relatori provengono dal mondo accademico nazionale (Università di Modena e Reggio, Bologna, Perugia, Siena) e internazionale, Ghent University - BE, University of Wageningen - NL, McGeorge Law School – USA, Boston College – USA, European Commission Joint Research Center- EU), aziendale (Barilla, Mutti, SSICA, Confagricoltura, Confcooperative) e istituzionale (EFSA, FAO, OECD, ASVIS- Fondazione Cesaretti).
La Scuola è suddivisa in aree tematiche che si susseguiranno in modo integrato. Verranno dapprima affrontati i temi relativi alla produzione primaria e all'ambiente, seguiti da quelli legati alle filiere agroalimentari, ed infine da quelli economico-sociali e legali. I partecipanti avranno così modo, oltre ad ampliare le loro conoscenze settoriali, di acquisire una visione dei problemi della sostenibilità alimentare da prospettive diverse e, come valore aggiunto, l’occasione di venire a contatto con altri professionisti che stanno affrontando/hanno affrontato/risolto problemi pertinenti al tema.
Grazie ad un contributo finanziario della Regione Emilia Romagna, per questo primo anno, non sono richieste tasse di iscrizione. Rimangono a carico dei partecipanti le spese di viaggio, vitto e alloggio.
 

Scadenze 
  • 27-03-2020