Skills Intelligence Emilia-Romagna: il tool interattivo dei big data sulle competenze e sul mercato del lavoro

L’ecosistema dell’innovazione regionale ha un nuovo strumento per l’analisi dei fabbisogni di competenze del territorio: si tratta Skills Intelligence Emilia-Romagna, un tool interattivo che mostra le competenze e i profili professionali ricercati dalle imprese dell’Emilia-Romagna.

Skills Intelligence Emilia-Romagna rileva i dati riferiti alle competenze e ai profili professionali che emergono dagli annunci di lavoro online delle imprese dell’Emilia-Romagna, estratti ed elaborati attraverso tecniche di intelligenza artificiale e di algoritmi di machine learning, associati agli ambiti di specializzazione della Smart Specialization Strategy regionale.

In particolare vengono analizzate le competenze richieste nell’ambito dei settori agroalimentare, edilizia e costruzioni, energia e sostenibilità, cultura e creatività, salute e benessere, innovazione nei servizi, meccatronica e motoristica, big data.

Il tool è stato sviluppato da ART-ER con il supporto tecnico di EMSI Burning Glass Europe, società che gestisce una banca che raccoglie e analizza quotidianamente gli annunci di lavoro pubblicati dalle aziende sul web nel mondo, nell’ambito di un percorso promosso dalla Regione Emilia-Romagna e con la partecipazione dei Clust-ER e dell’associazione Big Data, dell’Agenzia per il Lavoro regionale e da UnionCamere Emilia-Romagna.

Lo strumento, che sarà aggiornato trimestralmente, è disponibile pubblicamente al link sul sito Emilia-Romagna Innodata, il portale che mette a disposizione di “dati aperti” su ricerca, innovazione e alta formazione in Emilia-Romagna, in modo organizzato e facilmente leggibile.

Il tool interattivo è composto di diverse sezioni che permettono di approfondire, in vari step, i dati e le analisi dei profili.