Industrie Culturali e Creative

Industrie Culturali e Creative

La regione Emilia-Romagna è stata uno dei primi territori in Italia a capire le potenzialità di un settore probabilmente difficile da afferrare ma che sta diventando uno dei più importanti e in espansione per quanto riguarda il tessuto economico.

Con Industrie Culturali e Creative (ICC) si intendono non solo le aree artistiche tradizionali (arti visive, arti performative, letteratura, musica) ma anche il design, la moda (fashion), l’artigianato, l’intrattenimento e, da non sottovalutare, l’industria del gusto.

La multidisciplinarietà e la capacità di collegare ambiti tra loro anche lontani è una delle caratteristiche del settore che si dimostra particolarmente vivace anche grazie a iniziative di supporto e di mappatura regionali.

 Il riconoscimento globale del Made in Italy, inoltre, è un elemento che in questo caso diventa un vero valore aggiunto che rende competitive queste imprese.

Capacità creativa, qualità del design e dei materiali abbinati alle eccellenze esistenti sul territorio, alle competenze e il know-how delle piccole imprese artigiane e delle PMI sono gli ingredienti che rendono fiorente il settore.

Tra le sfide da raccogliere si evidenza la necessità di integrare pienamente l’innovazione tecnologica nel sistema di micro realtà, sebbene l’Emilia-Romagna abbia un ottimo posizionamento nazionale per l’industria culturale e creativa applicata alla cultura digitale e per lo  sfruttamento di beni culturali tangibili e intangibili.

Imprese del settore in Emilia Romagna

News, Bandi, Eventi - Industrie Culturali e Creative

Comunicazione sociale: aperto il bando di concorso per il premio Alessandra Bisceglia

Il Premio è istituito nell’intento di riconoscere e stimolare l’impegno sia di giovani giornalisti sia di studenti delle Scuole di Giornalismo, per una diffusione della comunicazione sociale

Scadenza 
30/04/2022
Leggi tutto

Aperte le candidature ai Premi 2022 del Nuovo Bauhaus europeo

Il Nuovo Bauhaus europeo crea uno spazio di incontro per progettare futuri modi di vivere al crocevia tra arte, cultura, inclusione, scienza e tecnologia

Scadenza 
28/02/2022
Leggi tutto

Europa creativa: pubblicato il programma di lavoro 2022

Il programma prevede una dotazione di circa 385 milioni di €, quasi 100 milioni di € in più rispetto al 2021

RER: nasce l’osservatorio cultura e creatività

L’obiettivo è favorire la crescita delle Industrie culturali e creative dell’Emilia-Romagna

Progetto DARE: "Darsena cerca innovatori"

E' aperto l'invito a presentare proposte per idee imprenditoriali innovative, creative e digitali per il quartiere Darsena di Ravenna

Scadenza 
07/02/2022
Leggi tutto

Arte e digitale: 2° Open Call del progetto MediaFutures

La seconda Open Call affronta la sfida della disinformazione

Scadenza 
27/01/2022
Leggi tutto

"NextER Generation Challenge – Soluzioni innovative per le società digitali del futuro": il presidente di ART-ER inaugura la giornata finale

Il 16 dicembre si è concluso il percorso “NextER Generation Challenge" con una evento finale inaugurato dal presidente Giovanni Anceschi

Bologna Game Farm: presentati i vincitori

Bologna Game Farm è il secondo acceleratore di videogames che nasce in Italia dopo quello lanciato a Roma di Cinecittà Game Hub

Al via il nuovo bando Erasmus+ MADE4EUROPE

Il progetto dà la possibilità a 28 giovani dell’Emilia-Romagna di effettuare un tirocinio in un altro Paese europeo

Scadenza 
10/01/2022
Leggi tutto