Innovazione nei Servizi

Innovazione nei Servizi

Smart è la parola chiave. Il cambiamento tecnologico degli ultimi anni ha reso molti processi “intelligenti” specialmente nel settore dei servizi. Reti logistiche e distributive, sistemi di comunicazione, servizi complementari al prodotto necessari per fidelizzare gli utilizzatori e i destinatari in questo territorio, caratterizzato da industrie manifatturiere, si stanno dimostrando al passo con i tempi e competitivi sul mercato anche grazie a una certa dinamicità delle imprese e alla qualità della ricerca.

L’innovazione riguarda da un lato il settore dei servizi dall’altro quello che deriva dalle attività delle imprese e delle società specializzate nell’erogazione dei servizi. Si parla di un settore che vede nelle ICT un ruolo centrale di sviluppo delle catene del valore delle imprese (siano esse piccole o grandi): big data, internet of things, cloud, industria 4.0 e cybersecurity sono alcuni dei concetti con cui familiarizzare per capire la direzione che i processi produttivi e le strategie aziendali delle imprese devono prendere per vincere la sfida a cui sono chiamate a partecipare.

In questo contesto in fase di costruzione è fondamentale coltivare un capitale umano in grado di gestire le catene del valore rafforzando la componente immateriale del servizio. Nelle aziende c’è quindi spazio per figure con percorsi tradizionali (ingegneri elettronici e in telecomunicazioni, ingegneri elettrotecnici e dell’automazione industriale, ingegneri industriali e gestionali, analisti,  progettisti e amministratori di sistemi di reti) ma al contempo si stanno affermando nuove professionalità rese più appetibili dal mix di competenze che possiedono. In questo settore, forse più che in altri, vengono meno i paletti a cui siamo abituati a pensare.

Imprese del settore in Emilia Romagna

News

Pubblicato il documento "Le traiettorie evolutive delle competenze in Emilia-Romagna"

Il documento identifica le competenze chiave negli ambiti verso cui la Regione ha indirizzato le politiche pubbliche della propria Smart Specialisation Strategy

Cerimonia di inaugurazione di AlmaLabor - Bologna, 16 settembre 2019

AlmaLabor rappresenta uno strumento importante nella strategia di sviluppo dell’imprenditorialità dell'Università di Bologna

 
16/09/2019
Leggi tutto

Modena Smart Life: aperte le iscrizioni al workshop gratuito "ABC dell'innovazione" di Area S3 Modena - 27 settembre 2019

Area S3 di Modena partecipa al festival "Modena Smart Life" con un workshop per orientarsi tra i principali temi e opportunità connessi all'innovazione tecnologica

Data evento 
27/09/2019
Leggi tutto

Big data e deep learning: un nuovo modello matematico per creare sistemi artificiali intelligenti

Nato nel campo della topologia computazionale – un’area di ricerca che unisce matematica e informatica – lo studio presenta un modello scientifico in grado di descrivere come il mondo dei dati viene filtrato e trasformato

Aperitivi scientifici: aspettando la Notte Europea dei Ricercatori

Si tratta di incontri gratuiti e aperti al pubblico per riflettere su grandi temi di attualità scientifica e che hanno un forte impatto sulla società

4° incontro 
17/09/2019
Leggi tutto

Workshop gratuito "Convergent marketing" - Parma, 17 settembre 2019

Si tratta di un incontro che analizza le strategie digitali tra mobile, social e intelligenza artificiale

Data evento 
17/09/2019
Leggi tutto

Le Università al centro della trasformazione digitale: VMware e la CRUI insieme per formare i talenti del futuro

Le iniziative promosse da VMware con CRUI e le Università Italiane si inseriscono nell’ampio progetto di education che l’azienda sostiene a livello globale e che la vede impegnata nello sviluppo dei programmi accademici

Lavorare in Regione Emilia-Romagna: aperte le prime sei selezioni per laureati

Con i primi sei profili per laureati, la Regione Emilia-Romagna ha aperto una stagione di concorsi che porterà a 1.300 nuove assunzioni

Termine iscrizioni 
13/09/2019
Leggi tutto

ICT e innovazione: dieci borse di studio per ricercatori con meno di 30 anni

Il Consortium GARR cerca ricercatrici e ricercatori con meno di 30 anni, passione per l’ICT e un’idea innovativa da sviluppare

 
31/10/2019
Leggi tutto